Non c’è niente che cambierei

18,00

Non c’è niente che cambierei non è una semplice biografia, ma una riflessione intima e amichevole in cui Massimiliano Campanile si racconta senza peli sulla lingua, mettendo a nudo la sua anima, affrontando questioni scottanti della sua vita: i traumi infantili, il bullismo subìto, il percorso di accettazione della propria omosessualità, la passione infinita per il suo lavoro, i progetti per il futuro. Un libro emozionante e onesto. Una risposta a tutte le domande che nessun giornalista gli ha mai posto. Perché, nonostante tutto, non c’è niente della sua vita che cambierebbe.

Author: Massimiliano Campanile
Categoria: Tag: Product ID: 3018

Descrizione

il libro

Quando desideri con tutto te stesso qualcosa, quando la passione è così grande, lotti e combatti ogni giorno senza sosta per il tuo sogno senza sentire la fatica, perché sai che non potresti fare altro, non potresti essere altrove: quella è la tua strada, quello è il tuo destino. C’è chi pensa che sia meglio avere fortuna che talento. Io credo che il talento vero trovi sempre un modo per venir fuori, anche se non ha dalla sua parte la dea bendata. A volte i sogni si avverano, basta crederci fino in fondo.

Nessuno si salva da solo, ma soprattutto nessuno si salva senza amore. Per natura l’essere umano è portato alla ricerca dell’altro, è un animale sociale.
Da sempre, anche se inconsapevolmente, ho vissuto l’amore come una necessità, un bisogno primordiale. E da sempre l’amore mi salva da me stesso e dalle mie paure.

 

Non c’è niente che cambierei non è una semplice biografia, ma una riflessione intima e amichevole in cui Massimiliano Campanile si racconta senza peli sulla lingua, mettendo a nudo la sua anima, affrontando questioni scottanti della sua vita: i traumi infantili, il bullismo subìto, il percorso di accettazione della propria omosessualità, la passione infinita per il suo lavoro, i progetti per il futuro. Un libro emozionante e onesto. Una risposta a tutte le domande che nessun giornalista gli ha mai posto. Perché, nonostante tutto, non c’è niente della sua vita che cambierebbe.

l’autore

Massimiliano Campanile nasce a Napoli nell’ottobre del 1971. Cresce in periferia, a Barra, per trasferirsi poi in centro a Napoli all’età di diciotto anni. A tredici anni lascia l’istituto tecnico commerciale per iscriversi alla “Maristella”, scuola di parrucchieri a Portici. Da quel momento, Massimiliano non smetterà mai di occuparsi della sua passione più grande crescendo a livello professionale e raggiungendo gli obiettivi prefissatosi. Hair stylist di grande talento nonché titolare e direttore artistico dell’atelier “Aldo Coppola by Massimiliano Campanile” in via Mariano d’Ayala, noto per essere il salone più “in” del capoluogo partenopeo. Massimiliano Campanile è, inoltre, l’unico referente per la Campania del marchio “Aldo Coppola”. Nel corso della sua fiorente carriera, Massimiliano incontra e pettina donne da ogni parte del mondo, attrici, modelle, principesse, regine.
Alla soglia dei suoi cinquant’anni, decide di raccontarsi come non l’ha mai fatto, dando vita a Non c’è niente che cambierei.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm
ISBN

9788883467264

USCITA

gennaio 2020

PAGINE

80

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non c’è niente che cambierei”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *