“Il nostro Premio “Approdi d’Autore” – conferma l’editore Pietro Graus – è un evento assolutamente trasversale strutturato per far sì che il Golfo di Napoli e le sue Isole, in dialogo con tutto il territorio regionale, diventino sempre più luoghi di interscambio culturale. Abbiamo superato il lockdown culturale con tutti i mezzi a nostra disposizione, con strategia di visione e con la pubblicazione di autori originali ed innovativi. La strada è sempre in salita per una casa editrice indipendente come Graus Edizioni ma sono convinto che, con il nostro impegno, riusciremo a raggiungere anche in questo 2022, nel ventennale della nostra attività, gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

 

L’Associazione Culturale “Approdi d’Autore” è un progetto culturale vivo e interdisciplinare avviato dall’editore Pietro Graus a Capri, nel 2005, e sviluppato, a partire dal 2006, sull’isola d’Ischia dove ritorna ogni anno.

Dato il forte legame che nutre per l’isola verde, l’Editore promuove l’iniziativa per valorizzare l’enorme potenziale di questa terra. La manifestazione si svolge ogni estate ed ha come protagonisti assoluti i libri e i suoi Autori.

Grazie alla sempre più numerosa partecipazione del pubblico, l’evento è diventato oramai un appuntamento immancabile dell’estate ischitana, un evento estivo a cui partecipano gli Autori Graus Edizioni e altre personalità nazionali di spicco, tra cui giornalisti, attori e musicisti.

L’Associazione Approdi d’Autore unisce cultura, arte e spettacolo, avvicinando i partecipanti al mondo della lettura e dell’editoria. Al tempo stesso offre agli scrittori la possibilità di interagire con i lettori, promuovendo le proprie opere.

Le edizioni 2021 e 2022 si sono tenute a Sant’Angelo d’Ischia, con il patrocinio del Comune di Serrara Fontana e della Regione Campania ed in collaborazione con l’Associazione “Amici di Sant’Angelo”, con Radio Punto Nuovo. Sono stati premiati, fra gli altri, il Sindaco dell’Isola di Procida, Raimondo Ambrosino, il Direttore di Procida 2022, Dott. Agostino Riitano, il Sindaco di Sant’Angelo, Irene Iacono, e tante altre personalità del mondo della cultura e del giornalismo.

Anche la XVIII Edizione si è rivelata una serata memorabile, un evento da raccontare, con un pubblico interessato e vivace che ha apprezzato tra gli altri esponenti della cultura oltre agli scrittori del mondo editoriale Graus, protagonisti dei progetti innovativi e sociali coltivati e premiati per l’occasione dall’associazione Culturale “Approdi d’Autore.

La XIX edizione si è svolta presso il Porticciolo Sant’Angelo d’Ischia; un vero e proprio salotto letterario che ha fatto parlare di sé, per la bellezza e la qualità culturale della serata. Due Premi Speciali sono stati attribuiti ad Adele Vairo, dirigente scolastico del liceo Manzoni di Caserta, per il suo contributo al progetto “Viaggio Lib(e)ro”, e all’europarlamentare On. Lucia Vuolo, portavoce delle urgenze del territorio campano e meridionale in ambito europeo in materia di Cultura, Turismo e Trasporti, per il suo impegno nel sociale. Infine, è stato proiettato un videomessaggio del Sindaco di Positano, Giuseppe Guida che insieme a Vito Pinto ha curato la riedizione di Positano di John Steinbeck.

XVII Edizione

XVIII Edizione

XIX Edizione

XX Edizione

La XX edizione si è svolta sabato 6 luglio 2024 sul palco allestito nella splendida cornice del sagrato della Chiesa del Soccorso a Forio d’Ischia, con il mare a fare da sfondo.

Aperto al pubblico e affidato alla conduzione della giornalista, artista e scrittrice Marta Krevsun, questa nuova XX edizione del Premio si è conclusa con un sano finale danzante e aggregante, come una vera festa. Così il premio fa parlare di sé, per la bellezza e la qualità culturale della serata. Una attenta giuria – composta da Rosanna Lemmo, Grazia Caruso e Maria Laura Ricca – ha decretato i vincitori che hanno ricevuta un’opera dell’artista Laura Mazzella. In occasione della XX Edizione la manifestazione ha ottenuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.

Libri che coinvolgono, che fanno riflettere e che lodano bellezza e talento. Se esiste la perfezione nei libri potete trovarla solo alla Graus Edizioni.

Alessandra Michelitramite facebook

Una famiglia. Si prendono cura di te, della tua creazione con rispetto, cognizione di causa e competenza. Nulla è lasciato al caso. Ti prendono per mano e con loro percorri la strada del fantastico mondo dell’editoria.

Valeria N. Genovatramite facebook

La sede della casa editrice si trova nello stesso edificio storico che ospita la cappella San Severo, e questo è già un punto a suo vantaggio... Staff superlativo formato da professionisti competenti e gentilissimi. Niente di meglio!

Lucio Sandontramite facebook