Oltre

10,00

La poesia è la più alta forma di inquietudine e non bisogna mai chiederle coerenza, compattezza, perché è dalla disgregazione che nasce l’unità, dal nulla il tutto, in un anelito ampio, assoluto, che avvolge e travolge, ancora una volta, corpo e anima, nei richiami segreti e misteriosi della vita, nello slancio conclamato e consapevole verso l’infinito. Alessandra Amprino queste emozioni e riflessioni le sente fortemente fremere dentro di sé e, grazie alla poesia, che si attorciglia e si libera, riesce a dare piena voce a ciò che non sempre si riesce a dire con tanta intensità e verità.
Author: Alessandra Amprino
Categoria: Tag: Product ID: 1853

Descrizione

il libro

La poesia è la più alta forma di inquietudine e non bisogna mai chiederle coerenza, compattezza, perché è dalla disgregazione che nasce l’unità, dal nulla il tutto, in un anelito ampio, assoluto, che avvolge e travolge, ancora una volta, corpo e anima, nei richiami segreti e misteriosi della vita, nello slancio conclamato e consapevole verso l’infinito. Alessandra Amprino queste emozioni e riflessioni le sente fortemente fremere dentro di sé e, grazie alla poesia, che si attorciglia e si libera, riesce a dare piena voce a ciò che non sempre si riesce a dire con tanta intensità e verità.

Dalla Prefazione di Francesco D’Episcopo

l’autore

Alessandra Amprino è nata a Caserta il 24 luglio 1954.
Vive a Salerno.
Docente di Educazione Fisica, ex-giocatrice e allenatrice di pallavolo, ha trasmesso i valori dello sport a più generazioni.
Dipinge e scrive per diletto.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 13 × 19 cm
ISBN

9788883465949

USCITA

settembre 2017

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oltre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *