La Banconota da un milione di sterline di Mark Twain

15,00

La Banconota da un milione di sterline è una storia attuale poiché fa satira sul ruolo del denaro. Il personaggio di Twain si ritrova con una banconota da un milione di sterline, ma potrebbe tranquillamente vivere di rendita poiché, ovunque si presenti, trova difficoltà ad avere il resto. Ci sono però dei maldicenti che non credono che questa banconota sia vera: incaricano una finta donna di fare delle pulizie nell’albergo per verificare che questa banconota sia vera. Mentre l’interessato sta per entrare in stanza, la donna delle pulizie, per non farsi beccare, nasconde la banconota sotto il tappeto e di conseguenza la banconota risulta dispersa. C’è un netto capovolgimento della situazione, poiché da ricco e famoso si ritrova senza un centesimo e non solo viene cacciato dall’albergo, ma viene anche lasciato dalla sua donna. Proprio mentre sta lasciando l’hotel e scappando dai creditori, prima di uscire dalla stanza inciampa nel tappeto da dove fuoriesce questa banconota che ha fatto la sua fortuna. Alla fine però, dopo una serie di peripezie, si ritrova a dover rendere la banconota poiché scopre che gli è stata prestata da ricchissimi banchieri inglesi e che la donna a cui si è legato altro non è che la figlia di uno dei banchieri. La sua riflessione è che in realtà non ha guadagnato nulla materialmente, però, grazie a quella banconota, si è innamorato e così si è ritrovato effettivamente ricco.

Author: Luca Filipponi
Categoria: Tag: Product ID: 2538

Descrizione

il libro

La Banconota da un milione di sterline è una storia attuale poiché fa satira sul ruolo del denaro. Il personaggio di Twain si ritrova con una banconota da un milione di sterline, ma potrebbe tranquillamente vivere di rendita poiché, ovunque si presenti, trova difficoltà ad avere il resto. Ci sono però dei maldicenti che non credono che questa banconota sia vera: incaricano una finta donna di fare delle pulizie nell’albergo per verificare che questa banconota sia vera. Mentre l’interessato sta per entrare in stanza, la donna delle pulizie, per non farsi beccare, nasconde la banconota sotto il tappeto e di conseguenza la banconota risulta dispersa. C’è un netto capovolgimento della situazione, poiché da ricco e famoso si ritrova senza un centesimo e non solo viene cacciato dall’albergo, ma viene anche lasciato dalla sua donna. Proprio mentre sta lasciando l’hotel e scappando dai creditori, prima di uscire dalla stanza inciampa nel tappeto da dove fuoriesce questa banconota che ha fatto la sua fortuna. Alla fine però, dopo una serie di peripezie, si ritrova a dover rendere la banconota poiché scopre che gli è stata prestata da ricchissimi banchieri inglesi e che la donna a cui si è legato altro non è che la figlia di uno dei banchieri. La sua riflessione è che in realtà non ha guadagnato nulla materialmente, però, grazie a quella banconota, si è innamorato e così si è ritrovato effettivamente ricco.

l’autore

Luca Filipponi, Presidente della Fondazione Culturale Spoleto Festival Art, organizza importanti eventi di arte e di cultura a livello internazionale. Giornalista, Direttore del Magazine Giovani Europei e della Agenzia Giornalistica Europanews, accreditata al Parlamento Europeo e presso altre istituzioni comunitarie. Il Prof. Filipponi è consulente dell’Europarlamento di Bruxelles, istituzione per cui ha ricoperto numerosi incarichi negli ultimi dieci anni, ed attualmente è Presidente della IEFO (Istituto Europeo per la Formazione) e Direttore del Master in Affari Comunitari e Politiche dell’Innovazione, giunto alla settima edizione. Come scrittore e giornalista ha pubblicato L’Europa in tasca (Rai Eri), Comunicare l’Europa, progetto dell’Europarlamento tradotto in cinque lingue, 28 Lezioni per capire l’Europa (Graus Editore). Svolge attività di editorialista per Art e Dossier, Gruppo Mondadori e per il Corriere della Sera nell’inserto culturale La Lettura.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm
ISBN

9788883466977

USCITA

maggio 2019

PAGINE

152

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Banconota da un milione di sterline di Mark Twain”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *