Oggi è primavera e io non posso vederla

15,00

Un sogno, una realtà immaginata, che irrompe e spezza la routine di una vita immersa in una profonda oscurità, a cui un mendicante cieco non può dare forma. I suoi occhi, ormai semplici sfere opache senza luce, non sono più in grado di mostrargli la vita che è costretto a percepire attraverso suoni, odori e ricordi assorbiti. Improvvisamente viene scosso e inizia un cammino di introspezione alla ricerca di quel qualcosa in più che la vita gli ha tolto, o che forse lui si è sempre negato. Marco Solaro ci accompagna, con apparente leggerezza, alla riscoperta di un’esistenza che sembrava condannata alla solitudine e all’isolamento, e su cui si apre una finestra di reciproca umanità e speranza. Ci svela una realtà quotidiana che troppo spesso abbiamo davanti agli occhi e verso la quale, sempre di più, ci mostriamo ciechi.

Author: Marco Solaro
Categoria: Tag: Product ID: 2978

Descrizione

il libro

Un sogno, una realtà immaginata, che irrompe e spezza la routine di una vita immersa in una profonda oscurità, a cui un mendicante cieco non può dare forma. I suoi occhi, ormai semplici sfere opache senza luce, non sono più in grado di mostrargli la vita che è costretto a percepire attraverso suoni, odori e ricordi assorbiti. Improvvisamente viene scosso e inizia un cammino di introspezione alla ricerca di quel qualcosa in più che la vita gli ha tolto, o che forse lui si è sempre negato. Marco Solaro ci accompagna, con apparente leggerezza, alla riscoperta di un’esistenza che sembrava condannata alla solitudine e all’isolamento, e su cui si apre una finestra di reciproca umanità e speranza. Ci svela una realtà quotidiana che troppo spesso abbiamo davanti agli occhi e verso la quale, sempre di più, ci mostriamo ciechi.

l’autore

Marco Solaro, nato a Roma l’11 ottobre del 1965, è laureato in Medicina e specializzato in Neurologia. Da venticinque anni svolge attività di medico neurologo. Ama scrivere racconti, alcuni hanno ottenuto riconoscimenti in premi letterari. Con il racconto Sul sentiero della memoria gli è stato assegnato il premio speciale “Il Faro” nell’ambito della XIII edizione del premio letterario internazionale “Voci – Città di Roma 2018”. Con il racconto breve Come papaveri tra le rotaie gli è stato assegnato il secondo posto nella sezione di narrativa inedita del premio nazionale “Alberoandronico di Roma 2019”.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm
ISBN

9788883467189

USCITA

ottobre 2019

PAGINE

88

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oggi è primavera e io non posso vederla”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *