La donna d’altri

10,00

Giorgio, disinvolto e prestante uomo d’affari milanese, ma originario del profondo Sud, vorrebbe riempire la propria vita di qualche cosa, ma deve fare i conti col suo passato di scapolo impenitente che seguita a condizionarne pensieri ed atteggiamenti. Un week-end in montagna e l’incontro con la ricca e avvenente Gisèle, giunta dalla Svizzera, gli faranno scoprire che la vita, nei momenti più intensi e fervidi in cui ci accorgiamo che c’è, che la stiamo vivendo, è fatta di dolce poesia

Author: Claudio Angelini
Categoria: Tag: Product ID: 1982

Descrizione

Giorgio non sapeva ancora che ci sono certe esperienze, nella vita, vissute le quali non sarai più come prima. Sarai meglio o peggio.

il libro

Giorgio, disinvolto e prestante uomo d’affari milanese, ma originario del profondo Sud, vorrebbe riempire la propria vita di qualche cosa, ma deve fare i conti col suo passato di scapolo impenitente che seguita a condizionarne pensieri ed atteggiamenti. Un week-end in montagna e l’incontro con la ricca e avvenente Gisèle, giunta dalla Svizzera, gli faranno scoprire che la vita, nei momenti più intensi e fervidi in cui ci accorgiamo che c’è, che la stiamo vivendo, è fatta di dolce poesia.

l’autore

Claudio Angelini, nato a Roma e laureato alla “Sapienza”, è stato per anni critico letterario e di filosofia per la pagina culturale de “Il Popolo” e dell’ ”Osservatore Romano”. Saggista, traduttore dalle lingue classiche e dalle principali lingue europee, narratore e poeta, ha pubblicato diverse opere, tra le quali: “Invidiosi e superbi nell’Inferno di Dante” (saggio, Roma 1997); “Trenta traduzioni dalle Fleurs du Mal di Baudelaire” (Pagine, 2001); “È già domani” (romanzo, Gangemi, 2003); Lirici Greci (Pagine, 2006); “Venti sonetti da Shakespeare. E.A. Poe: Il Corvo” (Pagine, 2006); “Fiori della lirica tedesca” (Sovera, 2009); “La grande poesia europea” (Terre Sommerse, 2011) .

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 13 × 19 cm
ISBN

978-88-8346-414-0

USCITA

ottobre 2012

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La donna d’altri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *