E pure stammatina ’a luna se ne va

10,00

Nella prima prova letteraria del giovane poeta napoletano Ciro Candiello, talento e passione vengono usate per portare alla ribalta scottanti tematiche sociali e giovanilii.
“Nun t’arrubbà ‘o core ‘e ‘na femmena sulo pe ce pazzià…
‘A femmena se fa ‘e mèle
si s’annammora, e tu nun ‘a puó fà murí.
S’ à dda vulé bbene
a chi te vo’ bbene!
Ma si d’ammore tu nun ne tiene,
nun farla cchiú suffrí,
làssala llà ppe llà
e cércale perdono…”
Author: Ciro Candiello
Categoria: Tag: Product ID: 1804

Descrizione

il libro
Nella prima prova letteraria del giovane poeta napoletano Ciro Candiello, talento e passione vengono usate per portare alla ribalta scottanti tematiche sociali e giovanilii.
“Nun t’arrubbà ‘o core ‘e ‘na femmena sulo pe ce pazzià…
‘A femmena se fa ‘e mèle
si s’annammora, e tu nun ‘a puó fà murí.
S’ à dda vulé bbene
a chi te vo’ bbene!
Ma si d’ammore tu nun ne tiene,
nun farla cchiú suffrí,
làssala llà ppe llà
e cércale perdono…”
l’autore

Napoletano, ha ventiquattro anni. Appassionato di teatro e della poesia napoletana. “E pure stammatina ‘a luna se ne va” è la sua prima pubblicazione.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm
ISBN

9788-8346-152-5

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “E pure stammatina ’a luna se ne va”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *