Nel centro storico di Napoli nasce e risiede, da vent'anni, la Casa Editrice Graus Edizioni.

L’idea parte nel 2002, quando l’imprenditore Pietro Graus, forte di una solida base nel settore della tipografia e di una personale conoscenza umanistica, decide di seguire le sue intuizioni, fondando la Casa Editrice che darà alla luce una vasta panoramica di opere di narrativa, poesia, saggistica, cronaca nera e testi per bambini e ragazzi. Inizia così una lunga serie di pubblicazioni di autori di spicco, quali: Michele Prisco, Carla Fracci, Alda Merini, Mario Fratti, Andrea Esposito, Maurizio De Giovanni, con il suo primo romanzo Le lacrime del pagliaccio.
Allo stesso tempo, però, la Casa Editrice permette a validi esordienti di mettersi alla prova in un contesto di rilievo nazionale e internazionale. Graus Edizioni rappresenta una realtà editoriale giovane e dinamica, con una spiccata propensione alla qualità dei prodotti letterari. L’obiettivo è proporre al lettore un’offerta completa, differenziata, sempre attenta alle nuove tendenze del panorama letterario nazionale e internazionale. Perseguendo tali princìpi si cerca di proporre ai lettori una visione contemporanea della realtà, orientata verso il cambiamento e il progresso, ma anche sempre attenta all’eco che la tradizione esercita su di essa.
Il primo approccio risale all’incontro con Michele Prisco, rilevante scrittore napoletano, che viene colpito dall’entusiasmo e dall’intraprendenza dell’esordiente Editore e sceglie la Casa Editrice Graus per la sua raccolta dal titolo La pietra bianca, che riscontrerà notevole successo anche in Spagna.
Questa prima pubblicazione è solo l’inizio di una lunga serie di collaborazioni intraprese con personalità di spicco. Carla Fracci, in Carla Fracci dalla A alla Z, si racconta svelando i segreti del palcoscenico; Alda Merini pubblica Alda e io, una preziosa raccolta di favole.
Allo stesso tempo, la Casa Editrice permette a validi esordienti di mettersi alla prova in un contesto di rilievo nazionale e internazionale. Tra gli Autori “battezzati” da Pietro Graus emergono, infatti, Maurizio de Giovanni, con il suo primo romanzo Le lacrime del pagliaccio, e Andrea Esposito, il cui giallo,Il paese nasconde, viene pubblicato in allegato a “Il Sole 24 ore”.
Numerosi sono i riconoscimenti ottenuti negli anni anche da altri Autori e dalla Casa Editrice stessa, i cui orizzonti valicano i confini nazionali. In Europa, il marchio Graus è approdato in Grecia, Francia e Spagna. Negli Stati Uniti, all’Istituto Italiano di Cultura e all’Istituto “Dante Alighieri” di New York, sono stati presentati alcuni progetti editoriali e culturali, tra cui la pubblicazione del romanzo Diario proibito, di Mario Fratti. Recentemente, progetti editoriali di rilevante spessore sono stati presentati a Dubai, Washington, Philadelphia, New York e in molte altre città.
Negli ultimi anni la Casa Editrice sta puntando molto sul mercato internazionale. Sempre più fitta è la rete di partenariato con case editrici estere, che mostrano interesse verso i testi Graus.
Questi risultati sono il frutto di una politica editoriale attenta alle esigenze dell’Autore, che viene seguito in un percorso che valorizza il suo talento. Lo staff della casa editrice segue, passo dopo passo, l’elaborazione del manoscritto, partendo da un’attenta analisi del testo fino ad arrivare alla promozione attiva del risultato finale.

Progetti

  • “Approdi d’Autore”, manifestazione culturale, ormai giunta alla sua XVIII Edizioni, che si tiene sull’isola d’Ischia ogni anno dal 2004. Le edizioni 2021 e 2022 si sono tenute a Sant’Angelo d’Ischia; sono stati premiati, fra gli altri, il Sindaco dell’Isola di Procida, Raimondo Ambrosino, il Direttore di Procida 2022, Dott. Agostino Riitano, il Sindaco di Sant’Angelo, Irene Iacono, e tante a altre personalità del mondo della cultura e del giornalismo.
  • Viaggio Lib(e)ro(XVIII Edizione), progetto che intende rendere gli studenti protagonisti in prima persona di performance artistiche e teatrali, di cortometraggi, recensioni sulla base della lettura di libri di autori contemporanei scelti dal Comitato organizzativo.
  • “A tutto… volume”, contest radiofonico/letterario in collaborazione con Radio Punto Nuovo, rivolto agli autori esordienti. La prima edizione ha visto vincitrice Elena Piscopo, con il suo fantasy “Il silenzio dell’universo”. Nel 2023 si terrà la III Edizione.
  • “Leggi alla voce Graus Edizioni”, una vera e propria maratona letteraria per promuovere ancora una volta l’importanza della cultura e della lettura e per premiare il lavoro di un qualificato gruppo di autori che hanno pubblicato nel 2021 per i tipi della Graus Edizioni e che, a causa delle restrizioni ex Covid-19, non hanno potuto presentare in pubblico il proprio libro, oppure lo hanno fatto con restrizioni e limiti.
  • “OnDaRoad”, progetto di Street Art & Scrittura sulla porta d’ingresso della casa editrice Graus Edizioni, a cura di Ciro Cacciola. L’idea è quella di trasformare il “portoncino” in una tela, uno spazio bianco ufficialmente a disposizione della Street Art, sul quale ciascun artista, per un mese, possa collocare la sua “opera”, in dialogo con tutta la storia, l’architettura, l’arte, l’umanità e il patrimonio antropologico della antica e sempre modernissima Neapolis.
  • “Per un tuffo di libri”, iniziativa grazie alla quale Graus ha donato e continua a donare, nei mesi estivi, una “biblioteca mobile” di 1200 libri scelti tra i più rappresentativi tra quelli pubblicati. I destinatari sono gli stabilimenti balneari di Cellole, Vietri sul Mare, Ischia, Capri, Costiera Amalfitana, per sensibilizzare alla lettura persone di ogni età e ceto sociale, anche al mare.
  • “Hi Dubai & Hi Emirates” libro fotografico a cura di Benedetta Paravia, presentato nella cornice internazionale di Expo2020 Dubai, U.A.E. È tributo dell’Italia agli Emirati Arabi Uniti. Il libro ha ricevuto gli Auspici dell’Ambasciata d’Italia in Abu Dhabi e comprende due testimonianze istituzionali, quali quella dell’Ambasciatore d’Italia in Abu Dhabi Nicola Lener e della Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura in Abu Dhabi Ida Zilio Grandi.

Premi

  • “XXXI Gran Premio Nazionale di poesia e Narrativa Città di Pompei 2005”
  • “XVII edizione Premio Nazionale Megaris 2008”
  • “Honory the club for UNESCO of Department of Piraeus and Island 2010”
  • “CulturAmbiente XLVI° Founding anniversary – Italy Rome 1970-2015 – International Association &Center for Peace” 2015
  • “Premio Roma Capitale – Roma Caput Mundi 2016” per il settore Cinema – Giornalismo e Giustizia
  • “37° MEETING ESTATE”, Ischia 2018
  • “Premio Internazionale Sebetia-Ter”

 

Nel 2022
  • “Premio Bronzi di Riace (XX Edizione)”
  • “Premio Una vita per la Cultura (I Edizione)”
  • “Premio Letterario Scala dei Turchi Dina Russiello (I Edizione)”
  • “Premio Giudicate Voi (II Edizione)”

Graus Edizioni è questo e molto altro! Seguiteci, scoprite le nostre collane e il nostro staff, date un’occhiata alle nostre pubblicazioni, alla rassegna stampa, e immergetevi nel mondo della lettura, della cultura e dell’arte!

sfoglia le nostre collane

acquista sul nostro sito

Conosci il nostro Team

Ciro Cacciola
Ciro Cacciola
Responsabile comunicazione
Pietro Graus
Pietro Graus
Editore
Mariano Graus
Mariano Graus
Responsabile impaginazione e grafica
Giusi Borrelli
Giusi Borrelli
Caporedattore
Irene De Dominicis
Irene De Dominicis
Editing Esterno

I nostri numeri

0
LIBRI PUBBLICATI
0
I NOSTRI AUTORI
0
EVENTI ANNUALI